IL PROGETTO

L'INIZIO

Una novità targata Brixia e Le Aquile

| di Francesco Venturelli

LE AQUILE LAB "BRIXIA"

Il progetto nasce dalla decenalle collaborazione di una realtà come Brixia, ai massimi livelli internazionali di ginnastica artistica da 30 anni, e le Aquile che operano nel bresciano ormai da più di 10 anni nella divulgazione di discipline quali le arti marziali, il parkour, il tricking e l'allenamento funzionale.

Oltre alla già comprovata esperienza in campo agonistico nella ginnastica artistica, da parte della Brixia e nelle arti marziali, da parte delle Aquile; il progetto ha l'obbiettivo di sviluppare settori quali il tricking e sopratutto il Parkour, in un ambito non più solo amatoriale ma bensi agonistico, con la creazione quindi di un settore tutto nuovo.

Il "Parkour Gym" all'interno del settore Salute e Fitness FGI è il risultato di una pronta collaborazione della Federazione Italiana Ginnastica con la Federazione Internazionale di Ginnastica che dal 2016 ha preso a cuore lo sviluppo del Parkour anche in ambito agonistico ed ha come obbiettivo lo sviluppo e la promozione di questo sport in tutte le sue forme.

La fusione di competenze tra Brixia e Aquile ha gia dato ottimi risultati, Francesco Venturelli, responsabile tecnico delle Aquile oltre che tecnico di ginnastica artistica nella Brixia, ha ricevuto la carica di docente nazionale e responsabile del settore arbitrale nazionale del Parkour Gym, e già 4 tecnici nella nostra società hanno conseguito il grado di tecnico societario Parkour Gym.

Obbiettivo è creare un gruppo di lavoro a partire dai giovani che possa sviluppare e crescere in ambito competitivo sia nazionale che internazionale e dotare gli atleti di strutture all'avanguardia per l'allenamento, e di conseguenza aumentare anche la diffusione in ambito non competitivo.

 

Info: francescoventurelli@brixiagym.it