MORTARA: Si inizia come sempre alla grande

Due vittorie ed un terzo posto

Simonini, Ferrari e Prandelli protagoniste

| di Folco Donati

Non poteva cominciare meglio di così il 2019 agonistico per le allive "BRIXIANE" impegnate a Mortara nella prima prova del Campionato Regionale a loro dedicato. 

Nella categoria riservata alle nate nel 2009 la Brixia ha schierato le tre giovani ginnaste Nadia Prandelli, Sofia Vitali e Elisa Nicoreanu. Terzo gradino del podio raggiunto da Nadia Prandelli, con punti 80.625 e una gara pulita e lineare, dietro a Arianna Balocchi (Ginnastica Pavese) giunta prima con 81.375 e Emma Furno (Centro Sport Bollate) con punti 80.925. Prova un pò "incerta", invece, per Sofia Vitali che patisce un poco di agitazione per questa prima competizione; giunge comunque quinta con un buon 80.450 grazie ad esercizi complessivamente positivi. Settima piazza, infine, per Elisa Nicoreanu che porta a casa, con punti 77.500, una buona prestazione con il suo programma attuale.  

Nella categoria riservata alle nate nel 2008, Camilla Ferrari apre la nuova stagione con uno splendido primo posto (punti 90.975), ottenuto davanti a Giulia Antoniotti (Varesina) con 90.275 e Viola Galbati (Casati Arcore) con punti 88.500. Ottima prova per la ginnasta brixiana, che ha saputo emergere ai cinghietti e alle parallele (suoi attrezzi di punta), nonostante una caduta in trave. 

Nella categoria riservata alle nate nel 2007, spicca, infine, ancora una volta sul gradino più alto del podio Aurora Simonini (punti 74.100) con una buona prestazione complessiva, macchiata solamente da una caduta al corpo libero in un passaggio acrobatico di grande difficoltà e da qualche imprecisione in trave. Seguono, sul podio, Letizia Saronni (Centro Sport Bollate) con punti 71.275 e Stella Chieregati (Invictus) con punti 70.550. Molto bene anche il settimo posto di Silvia Raimondi (punti 68.550) ottenuto grazie a una solida prestazione, lineare e senza errori particolari.