BAKU: Dopo un lungo periodo di inattività

Veronica Mandriota ...... Finalmente !

Protagonista nelle finali.

|

Dopo essere stata protagonista nel concorso a squadre, la nostra Veronica Mandriota, si è distinta anche nelle cinque finali conquistate in questa edizione degli EYOF. Nonostante la giovane età Veronica è riuscita a mettersi in rilievo nel panorama europeo, alla presenza delle migliori junior continentali. Nella prima finale, quella del AA, solo un errore in trave non le ha permesso di confermare l’ottimo piazzamento conquistato nelle qualificazioni, facendola terminare all’undicesimo posto finale con p. 50,250. Nonostante ciò le esecuzioni agli altri tre attrezzi hanno confermato il buon livello tecnico della nostra ginnasta, con una punta di eccellenza al volteggio, portato a termine con l’ottimo punteggio di 14,100 per uno Yurchenko con un avvitamento e mezzo. Nel secondo giorno di finali, sempre al volteggio Veronica ha conquistato un ottimo sesto posto con p. 13,733, migliorando la sua posizione di qualifica, con due buone esecuzioni, restando dietro solo a ginnaste che al momento presentavano elementi di maggior valore. Nell’ultima giornata altre due buone prove con il quinto posto in trave p. 12,733 (punteggio forse un po' stretto) e un settimo al corpo libero, con p. 12,766. Alla fine, un’esperienza estremamente positiva, e che certamente aiuterà la nostra ginnasta per i prossimi impegni internazionali.