NAPOLI: Terza prova di serie A1 nulla รจ cambiato

FINALMENTE SI GAREGGIA

BRIXIA domina come sempre

| di Folco Donati

Dopo mesi di attesa nei quali sappiamo essere accaduto di tutto una sola cosa non è cambiata.

La BRIXIA domina la scena come sempre da anni ci ha abituato a fare.

All’ombra del Vesuvio la Brixia non delude le aspettative della vigilia e dopo una gara tutta di testa vince la sua 21esima prova consecutiva in serie A, la terza consecutiva della stagione, ribadendo la proprio leadership e ponendo le basi per a conquista del suo diciottesimo titolo tricolore a squadre. A quasi otto mesi dall’ultima prova della massima serie, Giorgia Villa e compagne si sono imposte anche al PalaVesuvio, inanellando il terzo successo di fila dopo quelli ottenuti a febbraio prima a Firenze e poi ad Ancona. La Brixia chiude così al primo posto la fase di qualificazione ed il mese prossimo partirà da grande favorita nelle “final six” che assegneranno lo scudetto. Solita partenza fantastica al volteggio e la Brixia con l’esordiente Giorgia Leone, Asia ed Alice D’Amato e Martina Maggio mette subito la freccia. Conferme di qualità ed eccellenza giungono anche da parallele asimmetriche, trave e corpo libero, quando Enrico Casella e Marco Campodonico schierano anche la capitana Giorgia Villa e l’altro talento bresciano, Angela Andreoli.  

Alla fine margine ampissimo in classifica per lo squadrone cittadino che ha prevalso su Civitavecchia e Centro Sport Bollate, infliggendo alla squadra laziale un distacco di oltre quindici punti.

 

Grande esordio anche per le Fiamme Oro che da oggi affiancano la Brixia

sostenendo le atlete seniores in odore di giochi olimpici.